I 10 giocatori con più partite consecutive con almeno una tripla segnata

I 10 giocatori con più partite consecutive con almeno una tripla segnata

Negli ultimi anni il tiro da tre punti ha assunto un’importanza crescente. Un semplice dato per capirlo: al termine della stagione 2004-05 i Phoenix Suns con 2026 erano la squadra ad aver preso più tiri dall’arco; nella passata stagione i San Antonio Spurs hanno chiuso con 2071 tentativi, il dato più basso dell’intera Lega, lontani dalle 3721 triple degli Houston Rockets, primi in classifica per l’annata 2018-19.

Il merito è del crescente numero di giocatori capaci di segnare con i piedi ben oltre l’arco: il record di 402 triple in una singola stagione, stabilito da Steph Curry nel 2016, è un qualcosa che, quando la linea del tiro da tre punti venne inserita a partire dalla stagione 1979-80, non era neanche lontanamente immaginabile.

Ma quali sono i giocatori con il maggior numero di partite consecutive con almeno una tripla segnata? Eccoli.

  • 10. Steph Curry: 70 partite (28-02-17 // 06-03-18)
  • 9. Steph Curry: 75 partite (18-11-13 // 09-11-14)
  • 8. JJ Redick: 77 partite (12-12-15 // 04-12-16)
  • 7. Dennis Scott: 78 partite (17-04-95 // 04-04-96)
  • 6. Michael Adams: 79 partite (28-01-88 // 23-01-89)
  • 5. James Harden: 79 partite (10-03-17 // 20-03-18)
  • 4. Dana Barros: 89 partite (23-12-94 // 10-01-96)

 

3. KLAY THOMPSON

Tra l’11 dicembre 2016 e l’8 gennaio 2018, il numero 11 dei Golden State Warriors, riuscì a mettere in piedi una striscia da 95 partite consecutive con almeno una tripla segnata, utile per collocarlo al terzo posto di questa classifica. All’interno di questa striscia ci sono sei partite da 7 triple segnate e una partita da 8.

Immagine
Klay Thompson.

 

2. KYLE KORVER

Sul secondo gradino del podio c’è l’ex giocatore, tra le tante, di Sixers, Jazz, Bulls e Hawks che, proprio quando vestiva la maglia di Atlanta, tra il 4 novembre 2012 e il 2 marzo 2014, riuscì a segnare almeno una tripla per 127 partite consecutive, superando il record che dal 1996 apparteneva a Dana Barros (89 triple). Durante questo filotto di partite Korver fece registrare anche una partita da 8/12 dall’arco ed una da 8/10.

Immagine
Kyle Korver.

 

1. STEPH CURRY

Al primo posto non poteva che esserci il numero 30 dei Golden State Warriors: la striscia da 157 partite consecutive di Curry è, forse, una delle più assurde della storia recente del gioco, non solo per la quantità di partite di fila, ma anche per il numero folle di tripla messe a segno. 687 triple totali fatte registrare tra il 13 novembre 2014 e il 3 novembre 2016, con una media di più di 4 triple ad incontro. All’interno anche tre partite da 10 bombe, una da 11 e una, quella storica contro i Thunder, da 12.

Immagine
Steph Curry.

 

CURIOSITÀ:

Qui sotto vi abbiamo riportato la lista di giocatori che hanno segnato lo stesso numero di triple in più partite consecutive.

  • Partite consecutive con 1 tripla segnata: Lonzo Ball (11)
  • Partite consecutive con 2 triple segnate: Steve Kerr (8)
  • Partite consecutive con 3 triple segnate: Reggie Bullock, Joe Harris e Jason Richardson (6)
  • Partite consecutive con 4 triple segnate: James Harden (5)
  • Partite consecutive con 5 triple segnate: 18 giocatori (3)
  • Partite consecutive con 6 triple segnate: James Harden (4)
  • Partite consecutive con 7 triple segnate: 13 giocatori (2)
  • Partite consecutive con 8 triple segnate: George McCloud e Damian Lillard (2)
  • Partite consecutive con 9 triple segnate: James Harden (2)
  • Partite consecutive con 10 triple segnate: James Harden (2)

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *