Kevin Durant: “La mia stagione è finita!”

Kevin Durant: “La mia stagione è finita!”

Kevin Durant, fermo dalla fine della stagione 2018-19 a causa della rottura del tendine d’Achille destro, patito durante le NBA Finals, ha dichiarato ai microfoni di Marc J. Spears di The Undefeated che non tornerà in campo nella stagione in corso.

“Non ho intenzione di giocare.”, ha detto il giocatore dei Brooklyn Nets. “Lo avevamo già deciso dall’estate scorsa, quando mi sono infortunato, che avrei aspettato fino alla stagione successiva. La mia stagione è finita. Non avevo alcuna intenzione di giocare quest’anno. È meglio aspettare. Non credo di essere pronto a giocare con l’intensità dei play-off. Mi darà più tempo per prepararmi per la prossima stagione e per il resto della mia carriera”.

I Brooklyn Nets saranno una delle 22 squadre ancora “in gara” quando la stagione riprenderà il 31 luglio, dopo che le partite erano state interrotte l’11 marzo a causa della pandemia di COVID-19. Durant è stato anche uno dei quattro giocatori del roster dei Nets ad essere risultato positivo al test per il Coronavirus: “Sono rimasto scioccato. E poi ero curioso. Volevo sapere cosa significasse. Ho iniziato a cercare informazioni e mi ha calmato”.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *