“Big-Three” in arrivo? Brooklyn interessata a Bradley Beal

“Big-Three” in arrivo? Brooklyn interessata a Bradley Beal

I Brooklyn Nets durante l’ultima off-season sono riusciti ad assicurarsi la coppia Kevin Durant-Kyrie Irving, ma il loro prossimo obiettivo potrebbe essere quello di portare un altro All-Star a New York, sponda Brooklyn.

Secondo Stefan Bondy del New York Daily News, Brooklyn, infatti, starebbe cercando di comporre un nuovo Big-Three, inserendo nel proprio roster Bradley Beal

Naturalmente, i Nets sarebbero costretti a spostare i loro contratti più costosi come quelli di Spencer Dinwiddie (che ha reagito in maniera molto curiosa sui social), Caris LeVert, Jarrett Allen o anche DeAndre Jordan. Nonostante i risultati di squadra non entusiasmanti, però, Beal non ha mai dichiarato di voler lasciare i Wizards: “Odio i cambiamenti, fosse per me vorrei finire la mia carriera qui a DC. Ma posso controllare solo ciò che posso controllare”.

Aggiungere Beal al roster significherebbe avere un giocatore da 30.5 punti, 6.1 assist e 4.2 rimbalzi di media a partita e rendere Brooklyn una squadra difficilmente arginabile dal punto di vista offensivo. Il problema sarebbe, poi, quello della composizione del roster, visto che i Durant, Irving e Beal guadagnerebbero circa $101 milioni di stipendio. Insomma, difficile… ma non impossibile.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *