Miami Heat, si scalda la pista che porta a Iguodala

Miami Heat, si scalda la pista che porta a Iguodala

Miami Heat si stanno rivelando un po’ come la sorpresa della Eastern Conference di questa stagione e, secondo quanto riportato da Shams Charania di Stadium, sarebbero ad inserire nel loro roster una delle pedine più appetibili di questa sessione di mercato.

La franchigia, infatti, sarebbe una delle pretendenti a Andre Iguodala, giocatore attualmente nel roster dei Memphis Grizzlies.

Da tempo è noto che i Grizzlies e Iguodala “concordassero reciprocamente” sul fatto che l’MVP delle Finals 2015 non sarebbe sceso in campo con la maglia di Memphis, ma avrebbe continuato ad allenarsi in California. Naturalmente c’è più di qualche dubbio sulla effettiva condizione fisica dell’ex-giocatore dei Warriors che non gioca una partita ufficiale dalla gara-6 delle scorse Finals a inizio giugno.

Iggy a Miami potrebbe essere un eccellente fit, che permetterebbe alla franchigia di South Beach di poter disporre, soprattutto nelle fasi calde dei PO, di due grandi difensori perimetrali come Iguodala e Butler, oltre ad un lungo in grandissima crescita come Adebayo e un nucleo di buoni tiratori dal perimetro.

Una mossa, questa, che potrebbe fare il definitivo salto di qualità agli Heat, attualmente al terzo posto della Eastern Conference, a braccetto con i Boston Celtics, con un margine di quattro vittorie sul sesto degli Indiana Pacers e lontani solo una dal secondo posto dei Toronto Raptors.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *