La top-5 dei giocatori con più punti segnati in un quarto!

La top-5 dei giocatori con più punti segnati in un quarto!

Il 23 gennaio 2015 durante una partita tra Golden State Warriors e Sacramento Kings, Klay Thompson riscriveva una delle più incredibili pagine della storia di questo sport, battendo il record di punti segnati in un singolo quarto.

Ma quali sono gli altri 4 giocatori che completano la top-5 di questa particolare classifica? Scopriamolo!

 

5. WILT CHAMBERLAIN

La presenza di Chamberlain all’interno di questa classifica non era difficile da pronosticare: parliamo, infatti, del giocatore con il maggior numero di punti segnati in una partita (100) e in una stagione (4’029). La partita dei 100 punti, però, non sarebbe stata tale se l’allora giocatore dei Philadelphia Warriors, dopo i primi tre quarti da 69 punti totali, non avesse concluso con i 31 punti dell’ultima frazione di gioco.

 

4. DAVID THOMPSON

La stagione 1977-78 è celebre per il duello per il titolo di miglior marcatore tra David Thompson e George Gervin: i due, arrivati all’ultima partita di regular season, erano ancora praticamente appaiati con Thompson a 26.6 e Gervin a 26.8. Nell’ultima partita dei Nuggets, Thompson segnò 72 punti, tra cui i 32 del quarto iniziale, che lo issarono a 27.1 punti di media a partita.

 

3. GEORGE GERVIN e CARMELO ANTHONY

Il racconto di quella stagione continua con Gervin che, qualche ora dopo, nella sua ultima uscita stagionale con gli Spurs segnò 63 punti, riuscendo sia a superare nuovamente Thompson in cima alla classifica dei migliori marcatori (27.2 a 27.1), sia a battere il record di punti in un quarto, 33, scritto poco prima da Thompson. Un Davis Thompson che, qualche anno dopo nella sua autobiografia, scriverà: “A me sono serviti ben 16 anni per battere il record di Wilt, mentre a Gervin solo 7 ore per battere il mio”.

Fortunatamente per Gervin il suo record è durato a lungo, infatti, solo nel dicembre 2008, Carmelo Anthony riuscì ad eguagliarlo, segnando 33 punti in una partita tra Nuggets e Timberwolves, poi chiusa da Melo con ‘soli’ 45 punti totali.

 

2. KEVIN LOVE

Love non è stato il primo giocatore capace di battere il record di Gervin, ma ha avuto comunque un quarto “for the ages” il 24 novembre 2016 contro i Portland Trail Blazers. In quell’occasione, infatti, Love ha segnato 34 punti nei primi 12 minuti, con un 11 su 14 dal campo e un 8 su 10 dall’arco.

 

1. KLAY THOMPSON

Come già anticipato, il giocatore capace di battere il record di Gervin, che durava da 37 anni, è stato Klay Thompson nel 2015: 37 punti nel terzo quarto di una partita contro i Kings, tirando con un perfetto 13/13 campo e con 9 triple a segno su 9 tentativi. Forse una delle più incredibili performance individuali di sempre.

 

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *