Minnesota sempre più interessata a D’Angelo Russell

Minnesota sempre più interessata a D’Angelo Russell

I Minnesota Timberwolves sono e saranno una delle squadre più attive sul mercato da qui al 6 febbraio, giorno della trade deadline.

Secondo Jon Krawczynski e Shams Charania di The Athletic, i T-Wolves starebbero “intensificando i contatti con i Golden State Warriors per arrivare a D’Angelo Russell“.

Ieri Minnesota ha acquisito Allen Crabbe dagli Atlanta Hawks, liberandosi di Jeff Teague, playmaker titolare, e del suo contratto da $19 milioni e, ora, sono alla ricerca di un giocatore per rimpiazzarlo.

Secondo quanto riferito da Marc Stein del New York Times, i TImberwolves e Russell hanno avuto un’attrazione reciproca già da quest’estate, con D-Lo che in free-agency aveva messo Minnesota in cima alla sua lista delle preferenze.

Al momento, Golden State non sembra essere propensa a liberarsi così velocemente di Russell che, comunque, in estate era stato preso in sign-and-trade dai Brooklyn Nets proprio con l’obiettivo di ricavarci qualcosa in futuro, visto che, sulla carta, Russell sarebbe bloccato da Steph Curry e Klay Thompson.

Il 23enne ex-Ohio State quest’anno sta facendo registrare 23.1 punti e 6.2 assist di media, tirando con il 49% dal campo e il 37% da tre, e potrebbe aiutare molto Minnesota, che in stagione è al 28esimo posto nella Lega per percentuale di tiro dal campo (43.2%) e al 29esimo per percentuale da tre punti (32.4%).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *