La maglia più venduta dell’anno è quella di LeBron James

La maglia più venduta dell’anno è quella di LeBron James

LeBron James e i Los Angeles Lakers per il secondo anno consecutivo si sono assicurati il primo posto per la maglia più venduta dell’anno. I risultati si basano sulle vendite di NBAStore.com da ottobre a dicembre 2019.

Completano la top-5, la numero 34 di Giannis Antetokounmpo al 2° posto, seguito da Stephen Curry dei Golden State Warriors al 3° posto, Jayson Tatum dei Boston Celtics al quarto e da James Harden degli Houston Rockets in quinta posizione.

Zion Williamson è sorprendentemente al 15° posto in classifica, mentre le vendite delle maglie di Kawhi Leonard (7°), Anthony Davis (8°), Kyrie Irving (10°), Kevin Durant (12°) e Russell Westbrook (13°) sono relativamente modeste per il fatto che questi giocatori hanno cambiato squadra in off-season.

Per quanto riguarda, invece, la classifica delle squadre con più maglie vendute, i Los Angeles Lakers sono al 1° posto seguiti dai Celtics, 76ers, Raptors e Bucks.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *