Kerr: “Doncic mi ricorda sia Bird che Harden!”

Kerr: “Doncic mi ricorda sia Bird che Harden!”

Steve Kerr, in un’intervista prima della partita contro i Dallas Mavericks, poi persa dai Warriors 124-97, ha espresso tutta la sua ammirazione per Luka Doncic, con un paragone che ha scomodato sia un grande giocatore attuale sia uno del passato.

“È diverso. Ha questo incredibile talento nel vedere tutto quello che gli succede intorno ed essere un passo avanti agli altri. Mi ricorda un po’ Larry Bird a questo proposito. Oltre a questo ha anche delle abilità, quella di crossover e nello stepback, che lo avvicinano a James Harden. È giovanissimo e sarà uno dei capisaldi di questa Lega per molto tempo. È molto importante per la NBA,” ha detto Kerr.

Rick Carlisle, allenatore dei Dallas Mavericks, a fine partita ha detto di aver capito il paragone di Kerr, aggiungendo: “È legittimo [il paragone ndr]. A me non piace troppo cercare dei paragoni, perché penso che sia importante che questo ragazzo continui ad essere sé stesso. Al momento lo sta facendo, ogni mese continua a migliorare ed imparare sempre di più, affinando alcuni aspetti del suo gioco”.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *