Scambio Simmons-Russell, semplice voce di mercato o qualcosa di più?

Scambio Simmons-Russell, semplice voce di mercato o qualcosa di più?

Da qualche giorno un rumor fatto circolare da Marcus Thompson di The Athletic ha suscitato molto scalpore, essendo questo riferito ad un possibile scambio tra Ben Simmons e D’Angelo Russell.

“Una delle voci più interessanti che ho sentito nelle ultime ore è quella di una possibile trade tra i Philadelphia 76ers e i Golden State Warriors, queste le parole di Thompson.

Molti credono, infatti, che la coppia Simmons-Embiid, per motivi di coesistenza tecnica, non porterà mai alla vittoria di un titolo, mentre, al contrario, potrebbe tornare più utile un giocatore con lo skillset di Russell, più efficace nell’attacco a metà campo e di certo molto più affidabile al tiro. Al contrario, Simmons a Golden State potrebbe ricoprire, con le dovute proporzioni, un ruolo alla Draymond Green, guidando le transizioni dei Dubs, cercando di innescare Curry e Thompson sul perimetro, e giocando da rollante nell’attacco a metà campo.

Sia Simmons che Russell, comunque, hanno firmato i nuovi contratti quest’estate – estensione contrattuale al massimo salariale per il giocatore di Phila, massimo in sign-and-trade per l’ex Nets – ed entrambi sono dei classe ’96. Lo scenario è intrigante, vedremo cosa decideranno di fare le franchigie.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *