Scoppia il caos in casa Cavs: Love urla e si arrabbia con il GM

Scoppia il caos in casa Cavs: Love urla e si arrabbia con il GM

Non c’è pace per i Cleveland Cavaliers che, oltre ad una stagione con più ombre che luci (10-24), devono ora fare i conti anche con i tanti malumori interni.

Secondo quanto riportato da Joe Vardon e Shams Charania – The Athletic – c’è infatti stata un’accesa discussione tra Kevin Love e Koby Altman, GM dei Cavs: “Love ha avuto una forte litigio con Atlaman a seguito dello shootaround di sabato, nel quale ha tirato fuori tutti i suoi malumori ed insoddisfazioni per l’attuale situazione”. 

Sembrerebbe inoltre che Love abbia urlato ad Altman con tutti i giocatori e l’intero staff presenti, increduli nell’assistere alla scena.

Che non scorra buon sangue tra Altman ed il giocatore è cosa nota da tempo, con lo stesso Love che lo scorso anno rischiò già una multa da parte della franchigia. Alla possibilità di essere multato, Love rispose con un “fate pure, sono pieno di soldi”.

Insomma, la storia tra Love ed i Cavs, iniziata nel 2014 e coronata col titolo del 2016, sembra essere ormai giunta ai titoli di coda.

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *