Iguodala-Warriors, reunion possibile a fine stagione

Iguodala-Warriors, reunion possibile a fine stagione

Nonostante un’uscita senza cerimonie dai Golden State Warriors la scorsa estate, Andre Iguodala sembrerebbe essere ancora interessato a tornare a giocare nella sua ex squadra, come riportato da Anthony Slater di The Athletic.

Per ora, però, i Warriors possono essere solo spettatori della vicenda: Iguodala, infatti, per regolamento non può raggiungerli in questa stagione, ma potrebbe farlo a partire dalla prossima, quando tornerà ad essere free-agent. Iguodala, al momento, risiede ancora a San Francisco, a seguito di un accordo con i Memphis Grizzlies, squadra attuale di Iggy, che permette al MVP delle Finals 2015 di attendere in California, mentre, i Grizzlies sono impegnati a trovare una squadra interessata a mettere in piedi una trade per lui.

Andre Iguodala era arrivato ai Warriors per la prima volta nel 2013 e ha vinto tre titoli NBA nei successivi 5 anni, impreziositi dal premio di MVP delle Finals nel 2015.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *