Gli Heat ritireranno la 3 di Wade il 21 febbraio

Gli Heat ritireranno la 3 di Wade il 21 febbraio

I Miami Heat hanno deciso di ritirare la maglia numero 3 di Dwyane Wade nella loro partita del 22 febbraio contro i Cleveland Cavaliers.

Per Ira Winderman del South Florida Sun-Sentinel, la cerimonia del ritiro della maglia di Wade sarà abbastanza “riservata”, visto che gli Heat stanno anche pianificando una celebrazione più grande per il 21 febbraio, giorno in cui non ci saranno partite.

Dopo essere stato selezionato con la quinta scelta al Draft del 2003 proprio dagli Heat, Flash ha giocato 948 delle sue 1054 partite di carriera a Miami, saltando solo una stagione e mezza, trascorsa tra Chicago e Cleveland.

Il suo arrivo ha trasformato gli Heat in una delle principali organizzazioni della NBA, portandoli ad un miglioramento di 17 vittorie nella sua stagione da rookie (da un record di 25-57 ad uno di 42-40). 15 stagioni con la franchigia di South Beach in cui ha vinto anche 3 titoli (2006, 2012 e 2013) ed è stato anche MVP delle Finals a soli 24 anni. Wade è il leader di tutti i tempi degli Heat per partite giocate, canestri realizzati (7.842), punti (21.556) e assist (5.310).

Wade sarà il quinto giocatore nella storia degli Heat a cui verrà ritirato il numero dopo Chris Bosh (n. 1), Tim Hardaway (n. 10), Shaquille O’Neal (n. 32) e Alonzo Mourning (n. 33).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *