Butler risolve il contratto di sponsorizzazione con “Jordan”

Butler risolve il contratto di sponsorizzazione con “Jordan”

Jimmy Butler e il brand Jordan della Nike avrebbero raggiunto un accordo per la risoluzione del contratto di sponsorizzazione, che scadrà il 30 settembre.

Nick DePaula. insider di ESPN, ha riportato la notizia giovedì, aggiungendo che il giocatore dei Miami Heat è intenzionato a parlare con altri brand sin da subito, per cercare di trovare un contratto di sponsorizzazione pluriennale prima della pausa per l’All-Star Game.

Il trentenne nativo di Houston avave iniziato la sua carriera con Adidas ma era passato poi al marchio Jordan nel 2014.

Sebbene non sia noto quali siano i marchi che saranno i più aggressivi nel cercare di portare tra le loro fila il quattro volte All-Star, DePaula ha ipotizzato che una leggenda dei Miami Heat, Dwayne Wade, potrebbe fare pressione sul numero 22 per farlo entrare nella famiglia Way of Wade, linea creata proprio da D-Wade in collaborazione con la linea di abbigliamento cinese Li-Ning, seguendo un po’ quello che è lo stile Jordan.

Butler in passato ha più volte dichiarato che Wade, che si è ritirato al termine della passata stagione, lo ha convinto a scegliere Miami in una sorta di passaggio del testimone.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *