Warriors, si scalda la pista Towns

Warriors, si scalda la pista Towns

I Golden State Warriors starebbero monitorando Karl-Anthony Towns.

Secondo quanto riportato da Ethan Strauss – The Athletic – Towns sembrerebbe scontento dell’attuale situazione dei Minnesota Timberwolves, tredicesimi nella Western Conference con un record negativo di 11-20.

Strauss ha anche aggiunto che Minnesota già da tempo ha in mente un piano per intavolare una trade per D’Angelo Russell – lui e Towns sono molto amici – ma i Warriors vorrebbero invece inserire anche il lungo nella trattativa.

Golden State, che ha raggiunto le Finals NBA negli scorsi cinque anni – vincendone tre – si trova adesso senza Kevin Durant, accasato ai Nets, con Klay Thompson fuori fino alla fine di questa stagione e con uno Steph Curry costretto anche lui ai box. I playoff quest’anno sono un autentico miraggio – il record (9-25) ne è la conferma, ed è per questo che GS si sta già focalizzando sulla prossima stagione: l’aggiunta in roster di Towns darebbe ai Warriors una pericolosità non solo al di fuori della linea da tre punti ma anche dentro al pitturato, zona del campo dove i ragazzi di Kerr latitano parecchio.

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *