Knicks sull’ennesimo All-Star: Towns nella Grande Mela?

Knicks sull’ennesimo All-Star: Towns nella Grande Mela?

Per Marc Berman del New York Post, i New York Knicks starebbero tenendo attentamente sott’occhio il centro dei Minnesota Timberwolves, Karl-Anthony Towns.

In un periodo storico in cui le stelle hanno evitato i Knicks – è successo con Kyrie Irving, Kevin Durant, Kemba Walker, Kawhi Leonard – la franchigia della Grande Mela ha messo nel mirino l’ennesimo giocatore da massimo salariale.

Towns è da sempre un tifoso dei Knicks e, dopo un grande inizio di stagione, i suoi Timberwolves stanno attualmente faticando moltissimo, come dimostrano le 11 sconfitte consecutive che hanno momentaneamente relegato Minnesota al 13esimo della Western Conference, davanti solo a Pelicans e Warriors.

Nonostante tutto, Karl-Anthony Towns sta viaggiando con cifre da All-Star: 26.5 punti, 11.7 rimbalzi, 4.4 assist e 1.3 stoppate con il 60% da due, il 42% da tre e l’80% ai liberi.

Arrivare al giocatore dei T-Wolves potrebbe essere molto complicato, visto il contratto da quinquennale da $190 milioni firmato nel settembre 2018 e che è iniziato ufficialmente appena 2 mesi fa, ma, come ci ha dimostrato anche Paul George quest’estate, non è detto che uno scambio sia per questo impossibile.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *