Gli Heat abbandonano CP3 e vanno su Jrue Holiday

Gli Heat abbandonano CP3 e vanno su Jrue Holiday

I Miami Heat al momento sembrano aver accantonato la pista Chris Paul ed essere maggiormente attratti da Jrue Holiday, il quale, stando alle recenti dichiarazioni del front-office di NOLA, non è più nella lista degli “intoccabili”.

Gli Heat al momento non stanno usando un vero e proprio playmaker, ma stanno basando il loro gioco sulle doti da portatore di palla di Jimmy Butler e su quelle di secondary-playmaking di Bam Adebayo.

Ecco allora che un giocatore come Holiday che, nonostante le prestazioni pessime dei Pelicans, è ancora un giocatore capace di incidere su entrambi i lati del campo – 19.5 punti, 5.8 assist e 6.0 assist- e potrebbe fare comodissimo alla squadra di South Beach in un intrgantissimo backcourt con Butler.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *