Miami Heat, terza sospensione stagionale per Waiters

Miami Heat, terza sospensione stagionale per Waiters

Stagione senza tregua per Dion Waiters che, dopo essere stato già allontanato dalla squadra per 2 volte in questa stagione, è stato sospeso ancora una volta dai Miami Heat.

“Violazione alle regole della squadra e insubordinazione continua”, queste le spiegazioni date dalla franchigia di South Beach per motivate l’ennesima sospensione del numero 11 che fino ad ora, tra partite saltate e bonus non raccolti, ha già perso $2.8 milioni.

Waiters, che non ha ancora fatto il suo esordio nella stagione 2019-20, sarà nuovamente utilizzabile il 23 dicembre, in occasione della partita con gli Utah Jazz.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *