I Raptors non consegneranno gli anelli delle Finals a Valanciunas, Wright e Miles

I Raptors non consegneranno gli anelli delle Finals a Valanciunas, Wright e Miles

I Toronto Raptors non consegneranno gli anelli della vittoria delle Finals 2019 a Jonas Valanciunas, Delon Wright e CJ Miles, come confermato dal general-manager Bobby Webster.

Tutti e tre i giocatori sono stati scambiati con i Grizzlies per arrivare a Marc Gasol prima del termine della trade-deadline della passata stagione.

“Non è una decisione facile. Ma, a dire il vero, penso che sia una cosa normale. Voglio dire, abbiamo fatto il nostro lavoro, abbiamo parlato anche con le altre squadre e, se non ricordo male, penso ci fosse un solo scenario in cui una squadra offriva l’anello ad un suo ex-giocatore. È stato il caso di Anderson Varejao con i Golden State Warriors, ma penso che sia stata una circostanza davvero unica… Ovviamente non è una cosa positiva, ma è il modo in cui va la nostra Lega,” ha detto Webster.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *