LBJ sul momento di crisi dei Warriors: “Strano vederli così? Io ho giocato le Finals senza Irving e Love…”

LBJ sul momento di crisi dei Warriors: “Strano vederli così? Io ho giocato le Finals senza Irving e Love…”

Passano indenni il back to back i Los Angeles Lakers che, dopo il successo esterno sui Phoenix Suns, vincono agevolmente anche contro i Golden State Warriors.

I gialloviola, nonostante l’assenza di Anthony Davis, si sono imposti senza troppe difficoltà (120-94 il risultato finale), guidati da un Lebron James da 23 punti e 12 assist in soli 26 minuti di gioco.

Intervistato a fine gara riguardo la situazione dei Golden State Warriors (2-10 in stagione), LBJ ha risposto così: “È strano vederli così? No. È strano vederli a bordocampo in borghese, ma non è strano giocarci contro. Io li ho affrontati in una Finals senza Kyrie Irving e Kevin Love…”

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *