Devin Booker scrive 40 e Phoenix a sorpresa batte Phila

Devin Booker scrive 40 e Phoenix a sorpresa batte Phila

Quinta vittoria nelle prime sette partite per i Phoenix Suns del nuovo coach Monty Williams, successo arrivata contro quella che, fino a qualche ora fa, era l’unica squadra rimasta imbattuta nella Lega, i Philadelphia 76ers.

“Non è una questione di chi fa canestro , perchè segniamo tutti insieme. E se ragioniamo così, ci divertiamo e vinciamo” queste le parole dell’head-coach dei Suns dopo l’ennesima W della nuova stagione.

Una vittoria resa possibile, però, dalla grande serata di Devin Booker, autore di 40 punti, 4 rimbalzi e 3 assist con percentuali dal campo mostruose (12/15 da due e 3/4 da tre) ed arrivato, quindi, al decimo quarantello con Phoenix, traguardo che lo pone alle spalle del solo Stoudemire (14) nella classifica dei giocatori con più partite da 40+ punti con la franchigia dell’Arizona.

Insomma, dopo anni difficili e in attesa del ritorno di DeAndre Ayton, squalificato per 25 partite, a Phoenix qualcosa sembra essersi cominciato a muovere.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *