Mike Malone: “Siamo bravi solo a parole!”

Mike Malone: “Siamo bravi solo a parole!”

“Siamo bravi a parole”, queste le parole di coach Mike Malone dopo la seconda sconfitta consecutiva dei suoi Denver Nuggets. “Siamo stati bravi a parlare di quello che volevamo fare a inizio stagione, del voler essere una squadra titolo. Sono tutte ca**ate. Dobbiamo dimostrare di esserlo”.

L’allenatore dei Nuggets ha descritto la prestazione di Jokic e compagni, battuti 122-107 dai Pelicans, “imbarazzante”. Un Malone stufo, in particolar modo, dell’atteggiamento difensivo dei suoi: “Si possono dare tutte le direttive possibili, ma quando non c’è la voglia, e noi non l’abbiamo avuta, non si difende”.

Tra i principali imputati di questo altalenante inizio si stagione c’è Nikola Jokic, arrivato scarico dopo un Mondiale altrettanto deludente, e che ha preso solo 6 tiri nella partita contro i Pelicans. Positiva, invece, la prima partita NBA di Michael Porter Jr. che ha chiuso con 15 punti e 4 rimbalzi.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *