Partita pazzesca a Washington! I 59 punti di Harden battono i 46 di Beal

Partita pazzesca a Washington! I 59 punti di Harden battono i 46 di Beal

Non era partita nel migliore dei modi la stagione di James Harden che, nonostante stesse facendo registrare dei numeri “grezzi” di tutto rispetto, come il quarantello rifilato ad OKC, ha faticato parecchio a trovare il canestro dal campo.

Tutto cancellato in 48 folli minuti, quelli in cui gli Houston Rockets hanno battuto Washington con un rocambolesco 159-158. Gran parte del merito di questa vittoria per i texani va proprio al Barba che nei 38 minuti trascorsi sul parquet fa registrare una prestazione pazzesca da 59 punti e 9 assist con 12/18 da due e 6/14 dall’arco.

Questo per Harden è il 19esimo cinquantello in carriera, quello con cui allunga a 6 il numero di stagioni consecutive con almeno una partita da più di 50 punti a referto, la seconda striscia più lunga di sempre.

La partita è stata resa ancor più incredibile, però, dalla prestazione in contemporanea di Bradley Beal, che ha chiuso con 46 punti, 6 rimbalzi e 8 assist, rendendo la coppia Harden-Beal la prima a segnare 55+ punti e 45+ punti dal 2006, quando gli autori dell’impresa erano stati Kobe Bryant e un altro giocatore dei Wizards, Gilbert Arenas.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *