RJ Barrett brilla, New York rimonta con i Bulls

RJ Barrett brilla, New York rimonta con i Bulls

È iniziata bene l’avventura NBA di RJ Barrett e la partita di questa notte contro i Chicago Bulls è solo l’ultimo esempio.

19 punti, 15 rimbalzi e 5 assist con i quali la scelta numero 3 del Draft ha aiutato i suoi New York Knicks a battere in rimonta LaVine e compagni.

Questa è l’ennesima ottima prestazione del rookie della Grande Mela che, nelle prime quattro partite della sua carriera, ha viaggiato a 20.5 punti, 7.5 rimbalzi, 3.3 assist e 2.0 rubate. All’esordio Barrett aveva messo su una partita da 21 punti che l’aveva collocato alle spalle del solo LeBron James come giocatore più giovane di sempre a farlo, questa notte, invece, è entrato nella storia dei Knicks come quinto rookie con una prestazione da 15+ punti e 15+ rimbalzi, l’ultimo dal 1979.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *