Celtics, Brown accetta l’estensione da $115M in 4 anni

Celtics, Brown accetta l’estensione da $115M in 4 anni

Dopo quelle firmate da Buddy Hield, Dejounte Murray e Domantas Sabonis, anche Jaylen Brown ha ricevuto, dopo qualche giorno di contrattazione, la sua estensione contrattuale.

Brown e i Boston Celtics hanno concordato un quadriennale da $115 milioni complessivi. Quella del 23enne da Marietta è la prima rookie extension concordata da Danny Ainge dal 2009, quando a firmare fu Rajon Rondo.

Da quanto trapelato da ambienti vicini ai Celtics, la prima offerta è stata di $80 milioni, rispedita al mittente da Brown, che poi ha accettato quella da $115 milioni.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *