Gli Heat sospendono Dion Waiters per una partita

Gli Heat sospendono Dion Waiters per una partita

Miami Heat hanno sospeso Dion Waiters per una partita a causa di comportamenti ritenuti “dannosi per la squadra”.

Il numero 11 degli Heat, quindi, salterà la partita inaugurale della stagione di Miami contro i Memphis Grizzlies. “Ci sono stati una serie di incidenti inaccettabili questa settimana, che sono culminati con la sua condotta poco professionale in panchina nella partita di due sere fa”, ha detto il presidente degli Heat, Pat Riley. “Di conseguenza, ho sentito che dovevamo sospenderlo”.

La sospensione costerà a Waiters circa 83mila dollari.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *