Le strade di Blake Griffin e dei Detroit Pistons potrebbero dividersi a breve

Le strade di Blake Griffin e dei Detroit Pistons potrebbero dividersi a breve

Non siamo neanche all’inizio della stagione e già iniziano a trapelare le prime indiscrezioni di mercato. Secondo molti insiders statunitensi, il roster dei Detroit Pistons potrebbe subire a breve grossi modifiche: sembra infatti che la franchigia del Michigan stia pensando di scambiare Blake Griffin prima della deadline del prossimo Febbraio.

Abbiamo già parlato delle aspettative di questi Detroit Pistons (qui c’è la preview della Central Division), ed una stagione sottotono potrebbe far emigrare nuovamente Griffin. L’ex Clippers, che quest’anno percepirà $34 milioni e l’anno prossimo potrebbe arrivarne a percepire $38, può essere l’uomo perfetto per imbastire una trade. In quel caso l’obiettivo di Detroit sarebbe uno solo, ovvero ricostruire, e liberarsi del grosso contratto del lungo statunitense diventerebbe una delle priorità della dirigenza.

Arrivato a Detroit nel Gennaio del 2018, Griffin ha terminato la scorsa stagione con 24.5 punti di media (46% dal campo e 36% da tre) conditi da 7.5 rimbalzi e 5.4 rimbalzi in 34 minuti di impiego. Numeri importanti, che hanno permesso ai Pistons di ritrovare i playoff, grazie all’ottavo posto in Conference (41-41).

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *