Beal a Washington per altri due anni a $72 milioni

Beal a Washington per altri due anni a $72 milioni

Mettendo da parte qualsiasi voce su una possibile trade a stagione in corso, gli Washington Wizards hanno deciso di estendere il contratto di Bradley Beal per altri due anni a 72$ milioni.

La notizia, come al solito, arriva da Adrian Wojnarowski che ha parlato con Mark Bartelstein, agente di Beal, il quale ha confermato l’accordo. Il contratto include una player option nell’ultimo anno di contratto (2022-23) e ha un valore totale di $130 milioni in quattro anni. Qualora Beal decidesse di rifiutare la player-option avrebbe diritto a firmare un contratto quinquennale del valore di $266 milioni, che diventerebbe così il più oneroso nella storia della NBA.

“Brad mi ha sempre detto che, in un mondo perfetto, non avrebbe mai lasciato Washington”, ha detto Bartlelstein a Wojnarowski. “Sente il peso di di dover trasformare gli Wizards in una squadra d’élite”.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *