Bogdanovic rifiuta la prima estensione dei Sacramento Kings

Bogdanovic rifiuta la prima estensione dei Sacramento Kings

Bogdan Bogdanovic ha dichiarato che i Sacramento Kings gli hanno offerto un prolungamento di quattro anni a $51.4 milioni complessivi, il massimo consentito.

“Vorrei restare”, ha detto Bogdanovic a Jason Anderson di Sacramento Bee. “Tutti sanno che amo Sacramento. Tutti amano essere qui. È un grande gruppo di ragazzi. Sono felice in questo momento e lo sono stato in tutti questi anni, ma non voglio affrettare la mia scelta”.

I Kings e Bogdanovic possono comunque ancora raggiungere un accordo fino al 30 giugno, data oltre la quale il giocatore serbo potrà ricevere offerte più alte anche dalle altre 29 franchigie, cosa che, a quanto detto dallo stesso Bogdanovic, non influirà sulla sua scelta..

“Non ne so nulla”, ha detto Bogdanovic. “Voglio solo vedere cosa succederà durante questa stagione, dove stiamo andando, e, ovviamente, vorrei continuare qui. È un lavoro che il mio agente deve fare e tutti quelli che mi conoscono sanno che il denaro non è la prima cosa a cui penso. È importante, ovviamente, ma non è sempre la prima cosa”.

Bogdanovic lo scorso anno ha girato a 14.1 punti, 3.8 assist e 3.5 rimbalzi di media con il 41.8% dal campo e il 36% da tre. Ai Mondiali con la Serbia ha dimostrato di poter dare molto di più di quanto fatto fino ad ora in NBA (22.9 punti di media con il 59.5% da due e 53% dall’arco), forse anche per motivi tecnici legati al suo utilizzo in campo oltreoceano, dove più che da shooting guard viene utilizzato come ala piccola.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *