Scambio clamoroso: Westbrook a Houston, Paul a OKC!

Scambio clamoroso: Westbrook a Houston, Paul a OKC!

Il mercato NBA 2019 sembra non voler smettere di dare spettacolo: l’ultimo scambio, annunciato nella notte italiana dal solito Adrian Wojnarowski, è quello che ha portato Russell Westbrook agli Houston Rockets.

Uno scenario che, prima della trade che ha spedito Paul George ai Clippers, sembrava praticamente utopico e che, invece, è diventato realtà nel giro di qualche giorno. Westbrook arriverà, quindi, in Texas per far coppia con una sua vecchia conoscenza, James Harden, già compagno di squadra del MVP 2017 ad OKC tra il 2009 e il 2012, il triennio nel quale il Barba è riuscito a raggiungere per l’unica volta in carriera le Finals NBA.

In cambio gli Oklahoma City Thunder, che avevano provato in precedenza a scambiare Westbrook anche con gli Heat, hanno ottenuto Chris Paul, che lascia dopo mesi di rumors sui suoi possibili dissidi con Harden e che potrebbe comunque essere ulteriormente scambiato dai Thunder, due prime scelte protette 1-4 (2024 e 2026) e due pick swaps (2021 e 2025).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *