La NBPA assegna i premi stagionali

La NBPA assegna i premi stagionali

Dopo quelli arrivati a fine giugno, votati da giornalisti e tifosi, come ogni anno anche la National Basketball Players Association (NBPA) ha assegnato i premi per la stagione 2018-2019.

  • MVP: Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks).
  • Giocatore più difficile da difendere: James Harden (Houston Rockets).
  • Miglior imprenditore: LeBron James (Los Angeles Lakers).
  • Miglior Rookie: Luka Doncic (Dallas Mavericks).
  • Giocatore più Clutch: Kevin Durant (Golden State Warriors).
  • Campione delle Sneakers: P.J. Tucker (Houston Rockets).
  • Giocatore con il fattore X: Lou Williams (Los Angeles Clippers).
  • Miglior difensore: Rudy Gobert (Utah Jazz).
  • Giocatore con più stile: Russell Westbrook (Oklahoma City Thunder).
  • Giocatori più rispettati: Dwyane Wade (Miami Heat) e Dirk Nowitzki (Dallas Mavericks).
  • Giocatore con il miglior rientro dall’infortunio: Gordon Hayward (Boston Celtics).
  • Campione della gente: LeBron James (Los Angeles Lakers).

E, infine, sono stati nominati i Compagni dell’Anno per ogni franchigia: Vince Carter (Atlanta Hawks), Marcus Smart (Boston Celtics), Jared Dudley (Brooklyn Nets), Marvin Williams (Charlotte Hornets), Robin Lopez (Chicago Bulls), Channing Frye (Cleveland Cavaliers), Dirk Nowitzki  (Dallas Mavericks), Mason Plumlee (Denver Nuggets), Blake Griffin (Detroit Pistons), Draymond Green (Golden State Warriors), PJ Tucker (Houston Rockets), Thaddeus Young (Indiana Pacers), Patrick Beverley (Los Angeles Clippers), Lance Stephenson (Los Angeles Lakers), Mike Conley (Memphis Grizzlies), Udonis Haslem (Miami Heat), Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks), Taj Gibson (Minnesota Timberwolves), Jrue Holiday (New Orleans Pelicans), Lance Thomas (New York Knicks), Jerami Grant (Oklahoma City Thunder), DJ Augustin (Orlando Magic), TJ McConnell (Philadelphia 76ers), Jamal Crowford (Phoenix Suns), Damian Lillard (Portland Trail Blazers), Harrison Barnes (Sacramento KIngs), Patty Mills (San Antonio Spurs), Kyle Lowry (Toronto Raptors), Jae Crowder (Utah Jazz) e Bradley Beal (Washington Wizards).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *