Terremoto Clippers: arrivano Leonard e George!

Terremoto Clippers: arrivano Leonard e George!

Nella mattinata italiana è arrivata la notizia che tutti aspettavano, una delle decisioni più importanti di una free-agency fin qui spettacolare, aggettivo meritatissimo anche dopo l’ultima pennellata messa a segno dai Clippers.

Kawhi Leonard Paul George sono due nuovi giocatori dei Los Angeles Clippers.

Negli ultimi giorni, negli ambienti che circondavano la franchigia di Steve Ballmer, non c’era grande ottimismo su un possibile approdo del neo MVP delle Finals nella parte meno “nobile” di LA, con Leonard accostato con più insistenza ai cugini Lakers e ai Toronto Raptors. Alla fine, invece, i Clippers con un grandissimo colpo di coda di Jerry West sono riusciti ad assicurarsi i servigi di Kawhi con un quadriennale al massimo salariale da $142 milioni. Nulla sarebbe stato possibile, però, senza l’approdo nella Città degli Angeli anche di Paul George, che si era incontrato con l’ormai ex-numero 2 dei Raptors la scorsa settimana proprio con l’idea di andare insieme ai Clippers.

Paul George, che aveva chiesto la cessione a Sam Presti (pare per delle incomprensioni con Westbrook), arriva a LA in cambio di un pacchetto record di cinque prime scelte – tre non protette dei Clippers nel 2022, 2024 e 2026, una non protetta di Miami nel 2021 e una protetta 1-14 nel 2023 sempre da Miami – due possibilità di scambio delle scelte nel 2023 e nel 2025, Danilo Gallinari e Shai Gilgeous-Alexander.

 

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *