IL MERCATO NBA IN DIRETTA!

IL MERCATO NBA IN DIRETTA!

Tutte le voci e gli affari del mercato estivo NBA.

Terry Rozier firma un triennale da $58 milioni totalmente garantito con gli Charlotte Hornets tramite sign-and-trade.

Rudy Gay rifirma un biennale con i San Antonio Spurs da $32 milioni.

Khris Middleton firma un max-contract da $178 milioni in cinque anni con i Milwaukee Bucks.

– Harrison Barnes firma un quadriennale da $85 milioni con i Sacramento Kings.

Jonas Valanciunas torna ai Memphis Grizzlies con un contratto da $45 milioni in tre anni.

JJ Redick lascia i 76ers e firma un biennale da $26.5 milioni con i New Orleans Pelicans.

Derrick Rose è un nuovo giocatore dei Detroit Pistons, per lui pronti $15 milioni in due anni.

Kristaps Porzingis ha firmato un contratto da $158 milioni in cinque anni con i Dallas Mavericks.

Terrence Ross ha accettato il quadriennale da $58 milioni offertogli dagli Orlando Magic.

Gerald Green firma un annuale con gli Houston Rockets.

Garrett Temple firma un biennale da $10 milioni complessivi con i Brooklyn Nets.

Trevor Ariza è un nuovo giocatore dei Sacramento Kings, per lui due anni a $25 milioni.

Al-Farouq Aminu lascia i Blazers e firma un triennale da $29 milioni (player-option sul terzo) con gli Orlando Magic.

Danuel House torna agli Houston Rockets con un triennale da $11.1 milioni.

Ricky Rubio sbarca ai Phoenix Suns con un triennale da $51 milioni complessivi.

Malcolm Brogdon lascia i Bucks e arriva agli Indiana Pacers (che in cambio danno un a prima e due seconde scelte) con un quadriennale da $85 milioni.

Bojan Bogdanovic ha trovato un accordo di quattro anni a $73 milioni con gli Utah Jazz.

Julius Randle è il primo colpo dei New York Knicks, per lui contratto di 3 anni a $63 milioni.

Jeremy Lamb raggiunge Brogdon agli Indiana Pacers con un triennale da $31.5 milioni.

Thomas Bryant rimane agli Washington Wizards che gli garantiscono $25 milioni in tre anni.

George Hill torna ai Milwaukee Bucks con un triennale da $29 milioni.

Taj Gibson si accasa ai New York Knicks con un biennale da $20 milioni.

Jimmy Butler è un nuovo giocatore dei Miami Heat, dove arriva in sign-and-trade a $142 milioni in quattro anni, con gli Heat che spediscono Josh Richardson ai Philadelphia 76ers.

Al Horford ha accettato un quinquiennale da $109 milioni (97 garantiti, 12 se dovesse arrivare l’anello) da parte dei Philadelphia 76ers.

DeAndre Jordan arriva ai Brooklyn Nets con un contratto da $40 milioni in quattro anni.

Ed Davis, dopo l’arrivo di Jordan, lascia Brooklyn per firmare un biennale da $10 milioni con gli Utah Jazz.

Mike Muscala ha accettato un contratto degli Oklahoma City Thunder.

Mario Hezonja firma un biennale al minimo salariale (con team option al secondo anno) ai Portland Trail Blazers.

D’Angelo Russell è a sorpresa un nuovo giocatore dei Golden State Warriors, per lui quadriennale da $117 milioni. Russell arriva in sign-and-trade insieme a Shabazz Napier e Treveon Graham.

Andre Iguodala finisce ai Memphis Grizzlies, i Warriors per liberare spazio lo scambiano con una prima scelta 2024 protetta 1-4.

Bobby Portis si accasa ai New York Knicks per due anni a $31 milioni complessivi.

Jamal Murray ha accettato l’estensione contrattuale da $170 milioni propostagli dai Denver Nuggets.

Patrick Beverley viene confermato dai Los Angeles Clippers con un triennale da $40 milioni.

Reggie Bullock va nella Grande Mela, sponda New York Knicks, con biennale da $21 milioni.

Derrick Favors lascia gli Utah Jazz e si accasa ai New Orleans Pelicans che assorbono il suo contratto da $17.6 milioni e mandano due seconde scelte (2021 e 2023) a Utah.

Tomas Satoransky lascia i Wizards e firma in sign-and-trade con i Chicago Bulls un triennale da $30 milioni.

Ish Smith finisce agli Washington Wizards proprio a rimpiazzare Satoransky con un biennale da $12 milioni.

Enes Kanter firma con i Boston Celtics: il turco ha accettato un biennale da $10 milioni.

Hassan Whiteside finisce ai Portland Trail Blazers in cambio di Mo Harkless e Meyers Leonard, che quindi faranno il percorso inverso, direzione Miami Heat.

Seth Curry accetta la corte dei Dallas Mavericks, firmando un quadriennale da $32 milioni.

Wayne Ellington si accasa ai New York Knicks, firmando un biennale da $16 milioni.

Tobias Harris resta ai Philadelphia 76ers. Il giocatore, pezzo pregiato di questa FA, ha firmato un quinquennale da $180 milioni.

Wesley Matthews sbarca in Wisconsin, firmando un annuale al minimo salariale con i Milwaukee Bucks.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *