Capela nel mirino dei Dallas Mavericks

Capela nel mirino dei Dallas Mavericks

Gli Houston Rockets sarebbero stati contattati dai Mavericks per una possibile trade per cercare di portare Clint Capela a Dallas, secondo quanto riportato da Mike Fisher di 247 Sports.

In un articolo di qualche giorno fa, Adrian Wojnarowski di ESPN ha dichiarato che i Rockets stanno ascoltando offerte e proposte di scambio su qualsiasi giocatore del roster, ad esclusione di James Harden. I Mavs attualmente hanno Salah Mejri e Dwight Powell, che dovrebbero rifirmare nuovamente, come unici centri del loro roster, insieme al nuovo arrivato Kristaps Porzingis, e inutile dire, quindi, che Capela sarebbe un grande upgrade per la squadra di Mark Cuban.

I Rockets hanno firmato Capela l’estate scorsa con un contratto quinquennale da $90 milioni. dopo aver girato a 16.6 punti e 12.7 rimbalzi di media durante la stagione regolare, però, il centro svizzero ha dimostrato tutte le sue difficoltà nella serie contro i Golden State Warriors (8.8 punti e 10.0 rimbalzi), dopo aver sofferto anche lo scorso anno, nella quale è stato uno dei più negativi in campo, incapace di incidere in entrambe le metà campo.

Clint Capela la prossima stagione guadagnerà $14.8 milioni, contratto che fino all’anno scorso sembrava uno dei più convenienti dell’intera Lega e che, invece, è ora diventato secondo alcuni tra i più strapagati, vista l’incapacità di Capela di rappresentare una minaccia offensiva credibile quando è in campo con Harden e Paul.

L’unico vero dubbio rimane quello dell’eventuale contropartita che Dallas ha intenzione di offrire a Houston per aggiungere al suo roster l’ennesimo giocatore europeo.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *