Spurs, DeRozan può partire per LA?

Spurs, DeRozan può partire per LA?

Dopo dei playoff poveri di gioie, terminati anzitempo con la sconfitta in sette gare contro Denver, i San Antonio Spurs sono ora pronti ad affrontare la postseason, con la questione DeMar DeRozan che si appresta ad essere uno dei temi più caldi dell’estate.

La guardia ex Raptors non sembra rientrare nei piani a lungo termine della franchigia texana, che ora è pronta ad ascoltare e valutare eventuali offerte. Sull’argomento si è sbilanciato Brian Windhorst, giornalista di ESPN, il quale è sicuro su quale dovrebbe essere la prossima squadra di DeRozan: “penso che i Lakers si stiano guardando intorno per una trade, inserendo la loro quarta pick. Beal? Cosa potrebbero offrire a Washington. Credo che loro vorrebbero invece imbastire una trade per un giocatore come DeRozan”.

Un ritorno di fiamma, come si direbbe nella nostra penisola: in quel di LA, i dirigenti gialloviola avevano già provato a portare in california il nativo di Compton nel 2016, tentando nuovamente poi anche la scorsa estate. In quel caso furono gli Spurs ad avere la meglio sui Lakers, nonostante il sacrificio di Kawhi Leonard e Danny Green, spediti in Canada.

Dopo un solo anno però, gli speroni potrebbero non prevedere un lungo futuro al fianco di DeRozan. Tutto dipenderà dalle prossime mosse dei gialloviola: se i Lakers sentissero il bisogno di portare un giocatore di rilievo da affiancare a Lebron James, allora in quel caso sarebbero in pole per la corsa a DeRozan. Diversamente, se la scelta ricadesse sul “nuovo” progetto giovani, si punterebbe con decisione al prossimo draft.

Alla fine, non resta tanto tempo a Los Angeles. Il draft è alle porte, il 20 giugno 2019.

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *