Vendere Courtney Lee per arrivare a Kemba Walker: il piano dei Dallas Mavs

Vendere Courtney Lee per arrivare a Kemba Walker: il piano dei Dallas Mavs

I Dallas Mavericks in estate saranno di nuovo a caccia di talento per completare una squadra guidata dai due europei, Luka Doncic e Kristaps Porzingis. Per farlo, secondo quanto riportato da Mike Fisher di 247 Sports, potrebbero cercare di scambiare il veterano Courtney Lee, arrivato da NY nell’affare Porzingis, per liberare lo spazio salariale necessario a firmare un giocatore di talento.

I Mavs avranno circa $30 milioni di spazio salariale, a partire dal 1 luglio, ma separandosi da Lee e dai $12,8 milioni rimanenti sul suo contratto darebbe a Dallas la possibilità di aggiungere un giocatore come Kemba Walker, che potrebbe guadagnare fino a $190 milioni in 5 anni agli Hornets, accontentandosi, invece, di un quadriennale da $140 milioni nelle altre squadre.

Il problema è che per tradare Courtney Lee, i Mavs dovrebbero trovare una franchigia con spazio salariale sufficiente per assorbire il contratto dell’ex-Knicks, questo vuol dire, trovare una squadra in fase di rebuilding a cui serva un veterano esperto. Le squadre che stanno ricostruendo, però, spesso sono incentrate sui giovani e difficilmente se ne libererebbero per arrivare a Lee (quest’anno ha avuto i peggiori dati di carriera), anche perchè i Mavs non hanno neanche scelte future al Draft da offrire, finite quasi tutte sempre nello scambio per Porzingis.

La cosa migliore, forse, sarebbe quella di esplorare la stretch provision, con la quale tagliare Courtney Lee, spalmando il suo contratto in più anni, e liberando per la prossima estate circa $7 milioni, arrivando quindi a quei fatidici $35 milioni, utili a firmare un max-contract ad un giocatore con 9 o meno anni nella Lega.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *