Durant e Cousins salteranno l’inizio delle Finals

Durant e Cousins salteranno l’inizio delle Finals

In un comunicato di qualche ora fa i Golden State Warriors hanno fatto sapere di non aspettarsi che Kevin Durant e DeMarcus Cousins saranno in campo la prossima settimana per l’inizio delle Finals.

L’infortunio di Kevin Durant al polpaccio destro, datato ormai 9 maggio, era stato definito “meno grave del previsto” nelle ore immediatamente successive alla gara-5 di Golden State contro Houston; con il passare dei giorni, invece, sebbene filtrasse comunque ottimismo non si sono visti molti progressi del numero 35 della Baia che, infatti, non ha ancora ricominciato con gli allenamenti sul campo.

Discorso diverso per DeMarcus Cousins, il cui infortunio, invece, era sembrato inizialmente molto grave. Per il centro dei campioni in carica è poi iniziato un recupero più veloce del previsto che lo porterà forse, visti i notevoli progressi (Cousins si è allenato con i compagni), ad esordire nelle prime Finals della sua carriera.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *