Minnesota non cambia, Ryan Saunders confermato head-coach

Minnesota non cambia, Ryan Saunders confermato head-coach

Ryan Saunders ha raggiunto un accordo pluriennale per rimanere il nuovo capo-allenatore dei Minnesota Timberwolves.

I Timberwolves, quindi, hanno confermato Saunders, dopo averlo chiamato per sostituire Tom Thibodeau, head-coach e e presidente delle operazioni. Il figlio del compianto Flip, allenaore di Minny dal 1995 al 2005, è riuscito comunque, nonostante gli infortuni stagionali di Robert Covington, Derrick Rose, Jeff Teague, Tyus Jones e Taj Gibson, a portare la squadra ad un dignitoso record di 17-25, risultato apprezzato dal front-office e che gli è valso il rinnovo.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *