I Chicago Bulls sono interessati a Lonzo Ball

I Chicago Bulls sono interessati a Lonzo Ball

Secondo K.C. Johnson, giornalista del Chicago Tribune, i Bulls sarebbero intenzionati ad una trade per portare Lonzo Ball nella “windy city”.
I Bulls sono alla disperata ricerca di un playmaker visto che Kris Dunn non ha portato i risultati sperati che sarà sicuramente sacrificato insieme alla scelta ottenuta al draft in una potenziale trade a 3 squadre.
La dirigenza ha individuato in Lonzo Ball il profilo ideale per far rendere al meglio LaVine, Markkanen e Wendell Carter Jr.

Ma per quali motivi i Bulls dovrebbero puntare proprio sul talento di UCLA per rilanciare la propria franchigia?

  1. Lonzo è un talento ancora “grezzo” ma il suo potenziale è ancora tanto e se dovesse arrivare a Chicago sicuramente potrebbe crescere con più calma e senza le pressioni di L.A. dato che i Bulls sono un cantiere aperto senza immediate pretese di vittoria.
  2. Riuscire a prendere via trade Ball potrebbe essere un grande colpo per la franchigia dell’Illinois dato che questo sembra essere un draft incerto e tolti Zion, Barrett e Morant che sembrano i più pronti per il grande salto sono pochi i talenti che verranno selezionati e cedere la settima scelta per un playmaker futuribile come Lonzo potrebbe rivelarsi una decisione giusta.
  3. Un altro motivo è di natura prettamente tattica dato che le abilità di passaggio di Ball e la sua grande visione di gioco potrebbero portare buoni risultati offensivi dato che in squadra si trovano già due buoni scorer come LaVine e Markkanen.

Se Lonzo dovesse rimanere ad L.A. l’alternativa dei Bulls sarebbe proporre una trade, molto complessa, ai Bucks per Malcolm Brogdon.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *