Kevin Durant fuori anche in gara-3 e gara-4

Kevin Durant fuori anche in gara-3 e gara-4

I Golden State Warriors, secondo Ramona Shelburne di ESPN, dovranno fare a meno di Kevin Durant anche per gara-3 e gara-4 delle Western Conference Finals.

“Ha fatto progressi, ma l’infortunio è un più serio di quanto pensassimo all’inizio”, ha dichiarato Steve Kerr nella conferenza stampa post gara-2, vinta ancora dai Warriors. “Si sta curando ogni giorno. Sta facendo un ottimo lavoro… Speriamo possa tornare ad un certo punto, noi non possiamo far altro che aspettare.”

Il GM dei Warriors, Bob Myers, ha ufficializzato che Durant sarà fuori anche per le prossime due partite della serie, nelle quali non viaggerà neanche con la squadra verso Portland. Il suo rientro slitta, quindi, a gara-5, se sarà necessaria, prevista per il 22 maggio a Oakland.

Nonostante l’assenza del numero 35, che nei PO viaggiava con una media di oltre 34.2 punti, 5.2 rimbalzi e 4.9 assist a partita, i Warriors sono comunque riusciti a vincere le tre partite in cui hanno dovuto fare a meno di lui, trascinati da uno Steph Curry tornato ad essere il centro di forza della quadra californiana (35.3 punti di media).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *