Final Four Preview: CSKA Moscow

Final Four Preview: CSKA Moscow

STELLA: Dall’ultima vittoria di Eurolega targata 2015/2016 il CSKA Moscow ha dovuto fare a meno di Teodosic volato per l’esperienza in NBA. A condurre la squadra russa ci ha pensato un giocatore di assoluto valore come De Colo da anni una delle migliori guardie del basket europeo. Fino a questo punto del campionato (regular e playoff compresi) De Colo ha realizzato 14,5 punti di media con ottime percentuali (55% 2FG, 43% 3FG, 95% FT). Oltre al francese l’altra arma offensiva è sicuramente Cory Higgins che realizza 14,8 punti di media.

Risultati immagini per nando de colo
Nando De Colo.

PUNTO FORTE: gli uomini di Itoudīs sono molto bravi nella fase offensiva dato che in stagione regolare sono stati il secondo attacco per punti segnati con 86,77 di media. Un attacco che realizza tanti punti anche grazie ai tanti rimbalzi offensivi a partita (11,80 secondi in questa classifica) e ad una buona percentuale da 3 con il 40%.

PUNTO DEBOLE: è difficile trovare un punto debole in un roster così pieno di talento dove anche il nostro Hackett si sta esprimendo al meglio. Hanno già battuto due volte in regular season il Real Madrid ma in gara secca nulla è scontato.

ALLENATORE: Dimitris Itoudīs ha raggiunto per la quinta volta consecutiva le final four e in questi anni ha plasmato al meglio la sua squadra. Uno dei migliori allenatori in Europa che domina ormai da anni anche il campionato russo. Quella con Pablo Laso sarà davvero una bella sfida.

Risultati immagini per dimitris itoudis
Dimitris Itoudis.

AVVERSARIO: Sul loro cammino trovano i campioni uscenti che quest’anno sono riusciti a battere ben due volte riuscendo a non far giocare Tavares che con i suoi 2 e 21 avrebbe potuto creare molti problemi. Partono lievemente favoriti anche perché i blancos giocheranno senza uno dei loro giocatori più rappresentativi, Sergio Llull.

 

Cliccando -> qui <- trovate la preview dell’Efes Anadolu

Cliccando -> qui <- trovate la preview del Real Madrid

Cliccando -> qui <- trovate la preview del Fenerbache

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *