Draft Lottery: prima scelta assoluta a NOLA, colpaccio Memphis e Lakers. Delusi Knicks, Suns e Cavs.

Draft Lottery: prima scelta assoluta a NOLA, colpaccio Memphis e Lakers. Delusi Knicks, Suns e Cavs.

È finita l’era del tanking?

La lottery di questa notte sembra averci detto proprio questa, infatti, la 1^ scelta al Draft 2019 è dei New Orleans Pelicans. L’ultima volta che la franchigia della Louisiana aveva avuto questa possibilità era il 2012, anno in cui NOLA scelse, poi, Anthony Davis.

I Pelicans avevano solo il 6% di possibilità di essere estratti per primi, ben lontani dal 14% di Knicks, Suns e Cavaliers. Sono proprio queste tre, le franchigie uscite deluse dalla lottery: New York avrà la 3^ scelta (aveva il 52% di entrare in top-4), va addirittura peggio a Cleveland e Phoenix che, invece, prendono rispettivamente la 5^ e la 6^ scelta.

Non va benissimo neanche ai Chicago Bulls, che avevano il 12.5% di avere la 1^ scelta e il 48% di averne una in top-4 e che, invece, sceglieranno solamente per settimi. Poteva andare meglio anche agli Atlanta Hawks che avevano a disposizione due scelte (una dei Dallas Mavericks) e chiameranno con l’8^ e 10^ scelta.

I veri vincitori di serata, oltre ai Pelicans naturalmente, sono i Memphis Grizzlies e i Los Angeles Lakers. Memphis, che arrivava alla lottery con il 26% di entrare in top-4, pesca la 2^ scelta; mentre, i Lakers, che di possibilità ne avevano solo il 9%, avranno un’importantissima (anche in ottica mercato) 4^ scelta.

Entrano in lotteria anche i Minnesota Timberwolves (11^ scelta), gli Charlotte Hornets (12^ scelta), i Miami Heat (13^ scelta), i Boston Celtics (14^ scelta) e i Detroit Pistons (15^ scelta).

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *