Le migliori 10 provocazioni dell’anno!

Le migliori 10 provocazioni dell’anno!

10. PORTLAND TRAIL BLAZERS vs. RUSSELL WESTBROOK

Il “No question” di Russell Westbrook in conferenza stampa con il tempo è diventato un must. Ecco che allora i Blazers non si sono fatti sfuggire l’occasione per pizzicare il giocatore dei Thunder dopo l’eliminazione ad opera proprio di Portland.

 

9. INDIANA PACERS FANS vs. BRANDON INGRAM

Siamo nei pressi della trade dead-line e a Los Angeles nessuno sembra indispensabile: i tifosi dei Pacers usano, quindi, il pretesto per intonare un bel “LeBron’s gonna trade you” (LeBron ti farà scambiare) al povero Brandon Ingram.

 

8. RUSSELL WESTBROOK vs. LANCE STEPHENSON

La schitarrata di Born Ready è una delle esultanze più riconoscibili della Lega, tanto da spingere Westbrook a metterla in scena dopo un canestro di Paul George sotto gli occhi di un poco divertito Lance Stephenson.

 

7. SACRAMENTO KINGS vs. STEPH CURRY

Per Steph Curry lo sbarco sulla Luna non c’è mai stato. Dichiarazioni forti, ma anche molto opinabili, tanto da spingere i Kings a mandare in onda sugli schermi del palazzetto il video dell’allunaggio prima di una partita con i Golden State Warriors.

 

6. JAMES HARDEN vs. REFEREES

Per tutta la stagione è stato accusato di essere soggetto a favori arbitrali, eppure, questa è storia recentissima, James Harden in conferenza dopo la sconfitta contro i Warriors ha chiesto agli arbitri una “chance” in più per cercare di portare a casa la serie.

 

5. ANTHONY DAVIS vs. NEW ORLEANS PELICANS

Prima dell’ultima partita stagionale con i New Orleans Pelicans, Anthony Davis ha mostrato una maglia con la celebre scritta “That’s all folks!” (È tutto gente!), quella dei cartoni dei Looney Tunes per intenderci. AD ha poi dichiarato di non scegliere personalmente il proprio vestiario, noi pensiamo abbia fatto un’eccezione.

 

4. MARIO HEZONJA vs. GIANNIS ANTETOKOUNMPO

Fare lo step over ed essere Allen Iverson è un conto. Farla ed essere Mario Hezonja è decisamente un altro. Sarà per questo che, forse, Giannis non ha apprezzato, commentando il tutto con un “I’m going to punch him next time.”

 

3. GOLDEN STATE WARRIORS vs. PATRICK BEVERLEY

Dopo le prime due partite della serie del primo turno dei play-off di quest’anno, i Warriors hanno inviato alla NBA dei nastri contenenti i video di Patrick Beverley, lamentandosi della sua difesa su Kevin Durant.

 

2. DRAYMOND GREEN vs. KEVIN DURANT

Le discussioni sono all’ordine se, però, due campioni, per di più appartenenti alla stessa squadra, come Green e Durant, litigano così Durant un time-out la faccenda si complica.

 

 

1. HOUSTON ROCKETS vs. GOLDEN STATE WARRIORS

La franchigia texana ha inviato alla NBA un documento con tutti i momenti in cui (secondo loro) i Golden State Warriors sono stati favoriti dagli arbitri in tutta la serie della Western Conference Final dello scorso anno.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *