Per Forbes, Antetokounmpo è il giocatore più “sottopagato” della Lega

Per Forbes, Antetokounmpo è il giocatore più “sottopagato” della Lega

In una recente analisi condotta da Forbes, Giannis Antetokounmpo è risultato essere il giocatore più “sottopagato” dell’intera NBA in questa regular season.

Questo studio prende in considerazione il numero di vittorie che ci si aspettava da un giocatore in relazione al suo contratto per poi mettere a confronto il salario reale con il salario calcolato in base alle vittorie ottenute effettivamente

Secondo questa analisi, la stella dei Bucks è stata responsabile di 18,1 vittorie in stagione e avrebbe dovuto guadagnare 53 milioni di dollari per il suo contributo, ma al momento Giannis ne guadagna “soltanto” 24,1 milioni, con un disavanzo di più di 29 milioni.

Questa è la top-10 di questa speciale classifica:

10. Javale McGee

  • “Expected Salary”: 19,4 mil
  • Salario reale : 1,5 mil
  • Differenza: 17,9 mil

9. Malcolm Brogdon

  • Expected salary: 19,8 mil
  • Salario reale: 1,5 mil
  • Differenza:18,3 mil

8. Clint Capela

  • Expected Salary: 34,5 mil
  • Salario reale: 15,3 mil
  • Differenza: 19,2 mil

7. Montrezl Harrell

  • Expected salary: 27,1 mil
  • Salario reale: 6 mil
  • Differenza: 21,1 mil

6. Nikola Jokic

  • Expected salary: 46,3 mil
  • Salario reale: 25 mil
  • Differenza: 21,3 mil

5. Mitchell Robinson

  • Expected salary: 23,6 mil
  • Salario reale: 1,5 mil
  • Differenza: 22,1 mil

4. Nikola Vucevic

  • Expected salary: 37,4 mil
  • Salario reale: 13,2 mil
  • Differenza: 24,2 mil

3. James Harden

  • Expected salary: 58,5 mil
  • Salario reale: 30,4 mil
  • Differenza: 28,1 mil

2. Rudy Gobert

  • Expected salary: 52,5 mil
  • Salario reale: 23,4 mil
  • Differenza: 29,1 mil

1. Giannis Antetokounmpo

  • Expected salary: 53,6 mil
  • Salario reale: 24,1 mil
  • Differenza: 29,5 mil

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *