DUNKEST: Consigli 39^ giornata

DUNKEST: Consigli 39^ giornata

39esima giornata, si parte per i consigli ruolo per ruolo:

GUARDIE:

Doncic(13,9): la scelta delle guardie, escludendo Harden e RW0, diventa ogni giornata più difficile. Potrà il nostro Luka stupirci ancora contro i Nuggets ?
Russell(13,1): prima gara post all star game per il nostro D’Angelo e noi vogliamo dargli fiducia visto che essere scelti per il weekend delle stelle per la prima volta influisce molto sull’autostima dei giocatori. Consigliato!
DeRozan(13,8): non potevamo lasciarlo fuori! Uno dei giocatori più incisivi della storia recente dei Raptors fa ritorno in Canada per la prima volta e non vede l’ora di pugnalare a suon di canestri tutti i fan di Toronto. #InDeMarWeTrust (anche perché le altre guardie di San Antonio non giocherebbero bene manco in Promozione Pugliese)

ALI:

James(20,7): ultima chiamata per il Re dell’Ohio! Il momento di mettere il turbo è arrivato e, se è vero che è già entrato in modalità playoff, deve giocare al 100% oppure la sua stagione potrebbe seriamente finire ad aprile.
Leonard(17,0): la persona con la mamma più puttana d’America sfida i suoi ex compagni di San Antonio tra le mura amiche dell’Air Canada Centre. Gli Spurs sono un avversario abbordabile e ,dopo aver frantumato i cuori di tutti noi tifosi neroargento, Kawhi è più che pronto a dominare la partita e rincorrere la vetta della East Conference, attualmente occupata da Giannis&Co. Crediamo davvero possa far bene ma anche se dovesse floppare non ci dispiacerebbe affatto, anzi.
Love(13,4): prezzo irrisorio, partita equilibrata(fanno tutte e due schifo) e Love vorrà fare bene se non vuole rimanere in quel tugurio.

CENTRI:

Drummond(19,7): ora conta giocare bene, ora conta allacciarsi le scarpe, ora non si scherza più. Drummond vuole i PO e noi un bel punteggio Dunkest (la nostra priorità ovviamente è molto più valida).
Cousins(13,7): Un ex come lui vorrà lasciare un bel segno. Poi per prezzo e anche per la manifesta superiorità contro WCS và consigliato.
Marjanovic(5,0): per lui non credo ci siano spiegazioni. Contro gli Heat uno come lui per far rifiatare Joel è oro colato. E poi costa 5.

COACH:

Casey(5,7): partita facilissima sulla carta contro degli Hawks in fin di vita. Se coach Casey vuole portare Detroit ai PO deve assolutamente portare a casa questo tipo di partite. Consigliatissimo.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *