Dunkest: Consigli 37^ giornata

Dunkest: Consigli 37^ giornata

37esima giornata, si parte per i consigli ruolo per ruolo:

GUARDIE:

Conley(13,4): senza Gasol, Memphis si affida totalmente a Mike. Davvero solo sull’isola. Può fare bene.
Mitchell(11,7): performance aggressiva contro GSW? Noi ci crediamo! Utah è un grande forma e lui è il leader offensivo della squadra.
Dennis Smith Jr.(7,0): ennesimo giocatore frustrato che vuole dimostrare a tutti quanto vale. Ottimo innesto per la panchina!

ALI:

Aldridge(15,8): è uno dei giocatori che consigliamo più spesso e dato il periodaccio Spurs e il fatto che LaMarcus sia la prima arma offensiva degli Speroni ci fa credere in lui. La partita va vinta e bisogna dare una scossa all’ambiente.
Bagley(9,1):Il minutaggio lentamente sta aumentando e le ultime prestazioni sono state buone. Potrebbe stupirci come contro gli Spurs.
Chriss(4,0):Approdato ai Cavs, partirà dalla panchina ma i suoi minuti li farà. Ai tempi dei Suns avevamo intravisto qualcosa in lui. Di sicuro non sarà minusvalenza.

CENTRI:

Embiid(19,5):Joel affronta i Lakers, in un match che sembra per nulla scontato perché comunque affronti LeBron. Nel pitturato i lacustri schierano McGee……e poi Joel con la giusta motivazione gioca alla grande.
Jordan(15,3): un bruttissimo periodo a livello emotivo per il centrale ex Clippers. Contro Cleveland vorrà sicuramente dimostrare quanto vale. Una bella doppia doppia è quello che ci vuole.
Poeltl(6,1): San Antonio deve assolutamente tornare a vincere e contro Memphis, che ricordiamo essere senza Gasol, devono vincere. Plusvalenza per Poeltl? Per noi sì.

COACH:

Joerger(6,9): giornata difficile per la scelta del coach. Tra i molti papabili scegliamo l’allenatore di Sacramento.

Saverio Lanzillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *