Three-Point Contest: le 19 bombe da record di Hodges

Three-Point Contest: le 19 bombe da record di Hodges

28 anni fa. 9 febbraio 1991.

Craig Hodges faceva questo.

 

19 triple consecutive. DICIANNOVE.

Non servirebbe aggiungere che quello di Hodges è un record che resiste da ormai 28 anni. Così come il record di 21 triple segnate in un solo round (sui 25 tentativi), che gli valsero “solo” 24 punti totali, visto che all’epoca non era presente l’intero carrello con 5 “money ball”.

In molti si sono avvicinati al record di triple segnate in un round, anche perchè per quello di triple consecutive non c’è veramente storia (il secondo in classifica è Steph Curry con 13, poi ci sono Larry Bird e Hubert Davis con 11). Ecco chi sono:

  • Mark Price: nella finale del 1994, alla quarta partecipazione al Three-Point Contest, il giocatore dei Cleveland Cavaliers si fermò a 20 (per 24 punti totali). Dopo aver segnato, per l’appunto, 20 dei primi 22 tiri, Price non riuscì a segnare nessuno degli ultimi tre non eguagliando il record di Hodges, ma portando comunque a casa il secondo premio consecutivo.
  • Jason Kapono: dopo quattordici anni, nel 2008, fu Jason Kapono ad avvicinarsi a Hodges, anche per il giocatore dei Toronto Raptors furono 20 le triple segnate (per 24 punti totali), utili comunque per alzare il secondo premio di miglior tiratore dall’arco consecutivo.
  • Kyrie Irving: nonostante fosse solo al secondo anno nella Lega, nel 2013 anche “Uncle Drew”, all’epoca ancora in forza ai Cleveland Cavs, arrivò ad un passo dall’uguagliare lo storico record. A condannare Irving furono i 4 errori negli ultimi 10 palloni, che vanificarono i precedenti 14 centri su 15. 20, comunque, i canestri messi a segno con 23 punti raccolti e il titolo di campione.
  • Stephen Curry: con l’introduzione del carrello da 5 “money ball”, aumentarono anche i punteggi con Curry capace di arrivare a 27 punti (sui 34 disponibili), merito delle 20 bombe messe a segno tra cui 13 delle ultime 14. Curiosamente Curry sbagliò proprio l’ultima tripla, quella che gli avrebbe consegnato un ulteriore record.
  • Devin Booker: l’ultimo tentativo di arrivare al mitico Hodges è datato 2018, durante la passata edizione, quando anche il giocatore dei Phoenix Suns si fermò a quota 20, consolandosi però con i 28 punti totali (su 34) che al momento rappresentano il punteggio più alto fatto registrare al Three-Point Contest.

Anche quest’anno la caccia a Craig Hodges è aperta. Danny Green, Joe Harris, Damian Lillard, Steph Curry, Khris Middleton, Seth Curry, Kemba Wlaker, Devin Booker e Dirk Nowitzki. Qualcuno ce la farà?

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *