Situazione Davis: i Lakers rilanciano, Bucks e Clippers nella lista delle preferenze.

Situazione Davis: i Lakers rilanciano, Bucks e Clippers nella lista delle preferenze.

I Los Angeles Lakers hanno offerto un nuovo pacchetto ai New Orleans Pelicans per convincerli a cedere Anthony Davis durante le numerose telefonate della giornata fatte da Magic Johnson, nelle quali LA sembra aver cominciato a fare sul serio. L’offerta, infatti, (per BleacherReport composta da Ball, Ingram, Kuzma, Rondo, Beasley, Stephenson e due prime scelte) sembra avvicinarsi maggiormente alle richieste di NOLA, con più giocatori giovani e diverse scelte al Draft.

Inoltre, oltre ai Lakers e ai New York Knicks, che avevano fatto un tentativo con un pacchetto che includeva Kristaps Porzingis, i Pelicans sono stati informati da Davis sul fatto che ci sono altre squadre con il suo gradimento, con le quali disponibile a firmare con un contratto a lungo termine, tra queste compaiono i Milwaukee Bucks e i Los Angeles Clippers. 

Nessuna delle due franchigie sembra, però, intenzionata a fare un affondo per il numero 23 da Kentucky, con la prima che non vuole sfasciare il roster e la seconda che sta cercando di salvaguardare spazio salariale per l’estate. Nella lista presentata da Davis non comparirebbero i Boston Celtics, che ricordiamo sono impossibilitati (per l’ormai nota Rose Rule) a portarlo in Massachussets fino a luglio.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *