Quella volta che il giocatore del mese ad Est fu…lo starting five degli Atlanta Hawks

Quella volta che il giocatore del mese ad Est fu…lo starting five degli Atlanta Hawks

4 Gennaio 2015.
Una giornata di normale amministrazione per la comunità globale, ma non per l’universo Nba che, proprio quattro anni fa, visse uno dei momenti più singolari della propria storia: i due giocatori del mese furono, infatti, James Harden per l’Ovest e, incredibilmente, l’intero starting-five degli Atlanta Hawks per l’Est, composto all’epoca da Jeff Teague, Kyle Korver, DeMarre Carroll, Paul Millsap e Al Horford.

Ebbene si, un caso ovviamente unico nel suo genere, ma facilmente spiegabile dal clamoroso 17-0 con il quale gli Hawks chiusero il primo mese del nuovo anno.
31 giorni da incorniciare, di assoluta perfezione come dimostrano le varie statistiche nelle quali la franchigia della Georgia guidava la lega: primi per percentuale da 3 punti (.415) e assist (459), punti segnati (105.6), scarto per partita (11.9), triple segnate (184), percentuale dal campo (.481), tiri realizzati (659), assist per partita (27.0), rapporto assist/perse (2.00) e recuperi su palle perse (0.68).

Da sinistra: Korver, Millsap, Teague, Carroll e Horford.

Un riconoscimento assolutamente meritato, condito anche dal Coach of the Month, il secondo consecutivo, per Budenholzer: “Apprezziamo il premio, da merito al duro lavoro che svolgiamo ogni giorno. Mettiamo grande enfasi in ciò che facciamo, sappiamo che possiamo ancora crescere e lo faremo.”

Purtroppo per gli Hawks, che conclusero la RS col secondo miglior record dell’intera lega (60-22), i playoff si rivelarono un autentico massacro, costretti dunque a fermarsi ad un passo dal sogno delle Finals venendo sconfitti agevolmente dai Cleveland Cavs di Lebron James in quattro gare.

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *