L’Olimpia (e i Cavs) in ansia per le condizioni di Gudaitis

L’Olimpia (e i Cavs) in ansia per le condizioni di Gudaitis

È proprio una tegola che non ci voleva. Nonostante l’importantissima vittoria in trasferta contro Gran Canarie – concluso 106-104 in favore della squadra meneghina – sono pochi i sorrisi in casa Olimpia: preoccupano infatti le condizioni di Arturas Gudaitis, uscito in barella nel corso della seconda frazione a causa di ha un forte trauma distorsivo al ginocchio sinistro.

Poco incoraggianti le parole di mister Pianigiani nel post gara: Non è stato semplice per i miei giocatori vedere un loro compagno (Gauditis, ndr.) che probabilmente ha rotto i legamenti”.

Davvero una brutta notizia per Milano, che probabilmente dovrà dire definitivamente addio al centro lituano, promesso sposo dei Cleveland Cavs al termine della stagione. E proprio la franchigia dell’Ohio adesso dovrà valutare il da farsi, avendo acquisito nel febbraio 2018 i diritti di Gudaitis, che avrà quest’anno la possibilità di esercitare una “NBA escape” sul suo contratto con l’Armani Exchange.

Il 25enne ex Zalgiris Kaunas, tra l’altro, sta viaggiando a 12,8 punti e 7,3 rimbalzi di media in Eurolega, la sua miglior stagione in carriera.

 

Claudio Rosa

21 anni, studente all'Università Cattolica del Sacro Cuore, aspirante giornalista ma giornalaio per passione, tifoso Lakers nel tempo libero ed amante occasionale dello stretch four.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *