Clamoroso! Anthony Davis chiede la cessione ai Pelicans

Clamoroso! Anthony Davis chiede la cessione ai Pelicans

L’agente di Anthony Davis, Rich Paul, ha dichiarato che il suo assistito ha intenzione di lasciare i New Orleans Pelicans.
Paul ha da poco informato la franchigia che Davis non firmerà il rinnovo contrattuale in estate diventando così free-agent nel 2020.

I New Orleans Pelicans in estate potrebbero offrire al giocatore un contratto quinquiennale da $240 milioni, che però ha dichiarato di voler essere inserito in un contesto pronto sin da subito a vincere.

La menta va, allora, ai Los Angeles Lakers, visto che Paul è anche l’agente di LeBron James e che si parla di un approdo di Davis a LA da diverso tempo. Ma è chiaro che per un talento del genere si muoverà tutta la NBA, o almeno quella che ritiene di poter convincere Davis – che potrà diventare free agent nell’estate del 2020 – a rifirmare a lungo termine.

Al momento l’unica franchigia che non avrebbe la possibilità di fare offerte per il numero 23 dei Pelicans, se non inserendo Kyrie Irving all’interno della trattativa, è Boston, proprio a causa della Rose Rule, che impedisce di avere in squadra due giocatori al massimo salariale al secondo contratto della carriera.

Alessandro Colonnello

21 anni. Studente di Economia al secondo anno con la passione per lettura, film e, soprattutto, basket. Finto giornalaio amante dei San Antonio Spurs e con un debole per Rajon Rondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *